Insieme per la Salute Mentale

Insieme per la salute mentale

In vista della Giornata Mondiale della Salute Mentale del 10 ottobre, Lundbeck Italia promuove una campagna nazionale di sensibilizzazione “Insieme per la salute mentale”.

La salute mentale è un diritto per tutti, ovunque. A maggior ragione in questo momento, quando a causa della pandemia da COVID-19 il disagio psichico sta aumentando e si stima che nei prossimi mesi più di una persona su due potrebbe soffrire di disturbi mentali.

Servono dunque maggiori investimenti, servizi di salute mentale accessibili ma serve anche, e soprattutto, abbattere il muro dello stigma e dei pregiudizi, che tuttora circonda le persone che soffrono di disturbi mentali.

Ed è proprio questo l’obiettivo della campagna nazionale “Insieme per la salute mentale”, abbattere il muro dello stigma e dei pregiudizi, sensibilizzando sul tema e creando un’onda verde per ridare simbolicamente centralità alle persone affette da questi disturbi.

Il verde è infatti il colore della salute mentale e sarà il protagonista della campagna che, per tutto il mese di settembre fino a fine ottobre, coinvolgerà il pubblico in challenge su Facebook, Instagram, LinkedIn, Twitter e Tik Tok: dalla “danza” su un brano musicale creato ad hoc per l’iniziativa e una coreografia studiata appositamente da un corpo di ballo, Accademia Kataklò, alla condivisione di foto indossando qualcosa di verde con l’hashtag #insiemeperlasalutementale.

Tutti sono invitati a partecipare attraverso il sito della campagna www.insiemeperlasalutementale.it, per abbattere un muro virtuale, simbolo dei tanti pregiudizi che colpiscono le persone che vivono con disturbi mentali.

Madrina d’eccezione è la cantautrice Noemi, che lancia l’iniziativa nazionale con un video pubblicato sulla pagina web della campagna e sui social di Lundbeck Italia.

A dare il sostegno alla campagna, oltre alle principali Società Scientifiche, Fondazioni e Associazioni Pazienti, vi sono quest’anno anche altre associazioni ed enti vicini al mondo della salute e attori operanti in ambiti diversi e complementari che hanno voluto dare la loro egida, a testimonianza di un impegno congiunto che coinvolge tutti.

“La campagna prende il via in vista della Giornata Mondiale della Salute Mentale del 10 ottobre prossimo, quando il muro virtuale, simbolo dei pregiudizi nei confronti delle persone che soffrono di disturbi mentali, sarà stato abbattuto grazie a un’ampia partecipazione alle challenge sulle diverse piattaforme social – spiega Tiziana Mele, AD di Lundbeck Italia –. Questo è un progetto su cui abbiamo previsto un’ampia partecipazione. Un progetto aperto a tutti i cittadini, a tutte le parti sociali, economiche e culturali del nostro Paese, non solo al mondo della salute perché per ripartire e ridisegnare il futuro, è oggi più che mai indispensabile coinvolgere tutta la società per poter rendere davvero la salute mentale un diritto per tutti, ovunque. Questa campagna vuole sensibilizzare il pubblico nei confronti dei disturbi mentali. Uno strumento per far riflettere sull’importanza del fatto che “non ci può essere salute senza salute mentale.”

Tutte le informazioni per partecipare alla campagna e il video di lancio di Noemi si trovano sul sito www.insiemeperlasalutementale.it

Cookie Policy
Stai abbandonando il sito di Lundbeck Italia. Le informazioni contenute nel nuovo sito prescelto possono non essere conformi al D.lvo 219/06 che regola la pubblicità dei medicinali per uso umano e le opinioni espresse non riflettono necessariamente le posizioni dell'azienda, non sono da essa avvallate.