Depressione

La depressione è una condizione medica seria che viene associata a sintomi come la malinconia, la perdita di piacere (anedonia), la perdita di energia, la difficoltà nella concentrazione e pensieri suicidari.

Uno sguardo sulla depressione 
La depressione è una condizione medica comune che viene associata a una vasta gamma di sintomi emozionali e fisici. Questi sintomi possono avere un grande impatto sulla quotidianità. Le persone che soffrono di depressione possono non avere più il controllo del loro umore o sentimenti e possono tendere a sentirsi giù quasi sempre. Di conseguenza, possono avere problemi a continuare un lavoro, gli studi e/o mantenere la vita famigliare e i contatti sociali.
La depressione può colpire chiunque ma diversi fattori sociali e biologici possono aumentare il rischio di una persona di sviluppare il disturbo. In aggiunta, esperienze stressanti come la malattia, la disoccupazione o un lutto possono scatenare la depressione in alcune persone.

Sintomi
La depressione colpisce le persone in diversi modi ma è sempre più di un “sentirsi giù” per un breve momento. A causa di deficit chimici cerebrali, le persone con depressione possono presentare sentimenti duraturi di tristezza e ansia, avere dolori o mali inaspettati e soffrire per la scarsa qualità del sonno e/o mancanza di interesse e energia. Questi sintomi possono persistere per settimane, mesi o anni. 
Al massimo della sua gravità, la depressione può portare a pensieri suicidari e autolesionismo.

Statistiche
La depressione viene riscontrata in tutto il mondo in persone di tutte le età e tutti i background sociali, in uomini e donne. Ha il suo esordio solitamente in persone di 20-25 anni.2
Le stime di prevalenza variano enormemente ma in molti paesi l’8–12% delle persone presenteranno la depressione nella loro vita.
La World Health Organization ora elenca la depressione come una delle condizioni disabilitanti nel mondo considerando una depressione grave nella stessa categoria di disabilità del cancro di stadio terminale.3 La depressione è il carico della malattia più importante nei paesi di medio/alto tenore economico.3 Uno studio ha evidenziato che fino al 65% degli individui che soffrono di depressione hanno riportato la loro condizione come gravemente disabilitante.4 Nonostante questo, molte persone con depressione rimangono senza trattamento.4
E’ molto importante per le persone che presentano i sintomi della depressione chiedere un aiuto professionale. 
La depressione può essere diagnosticata da un dottore che chiederà dei sintomi, della vita quotidiana e del background familiare. Ci può anche essere una visita medica per escludere altre condizioni. Una volta che la diagnosi è fatta, viene raccomandata una combinazione di diverse terapie, inclusi farmaci, couselling, supporto sociale, esercizi e tecniche di auto-aiuto. 
E’ anche importante il supporto dagli amici o membri della famiglia come parte di una terapia completa. Coloro che sono vicini alla persona depressa sono nella posizione di incoraggiare a cercare aiuto e offrire un rinforzo positivo.

Cercando la diagnosi e la cura
E’ molto importante per le persone che presentano i sintomi della depressione chiedere un aiuto professionale. 
La depressione può essere diagnosticata da un dottore che chiederà dei sintomi, della vita quotidiana e del background familiare. Ci può anche essere una visita medica per escludere altre condizioni. Una volta che la diagnosi è fatta, viene raccomandata una combinazione di diverse terapie, inclusi farmaci, counselling, supporto sociale, esercizi e tecniche di auto-aiuto. 
E’ anche importante il supporto dagli amici o membri della famiglia come parte di una terapia completa. Coloro che sono vicini alla persona depressa sono nella posizione di poter incoraggiare a cercare aiuto e offrire un rinforzo positivo.

 

Bibliografia

1. American Psychiatric Association. Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, fourth edition, text revision, DSM-IV-TR. Washington, DC: 2000.
2. Andrade L, Caraveo-Anduaga JJ, Berglund P, et al. The epidemiology of major depressive episodes: Results from the International Consortium of Psychiatric Epidemiology (ICPE) Surveys. Int J Methods Psychiatr Res 2003; 12(1): 3–21. Erratum in: Int J Methods Psychiatr Res 2003; 12(3): 165.
3. World Health Organization. The Global Burden of Disease: 2004 Update. Available at www.who.int/healthinfo/global_burden_disease/2004_report_update/en/index.html (accessed 6 September 2011).
4. Kessler R, Aguilar-Gaxiola S, Alonso J, et al. The global burden of mental disorders: An update from the WHO World Mental Health (WMH) Surveys. Epidemiol Psychiatr Soc 2009; 18(1): 23–33.

Stai abbandonando il sito di Lundbeck Italia. Le informazioni contenute nel nuovo sito prescelto possono non essere conformi al D.lvo 219/06 che regola la pubblicità dei medicinali per uso umano e le opinioni espresse non riflettono necessariamente le posizioni dell'azienda, non sono da essa avvallate.